Sono talmente incazzato che non mi viene nemmeno un titolo

Il Paese è allo sfascio, e i politici esternano sul caso Morgan. La produzione scappa a gambe levate. Ci convertiremo nei servizi, si dice. Ma sappiamo tutti benissimo che, quanto a servizi, l’Italia ha sempre fatto schifo al cazzo.
E poi, servizi a chi? A cosa? Se la produzione non c’è più, da dove viene il denaro per far girare questo grande business di servizi? Piove?
Diceva L’Avvocato Agnelli che, da che mondo e mondo, la vera ricchezza si fa sempre in fabbrica alle sei del mattino. Oggi Marchionne precisa che sì, è proprio così, però in Brasile, in Polonia, in Cina e in altri posti. Non qui! Nemmeno se lo pagano. Forse nemmeno se gli stipendi li pagasse lo Stato. Nemmeno per sogno. Via a gambe levate. Continua a leggere “Sono talmente incazzato che non mi viene nemmeno un titolo”

Guarda come gongolo con le scarpe a dondolo

No, non sono i miei piedi

Ma guarda un po’ come gongolo felice con le mie scarpe a dondolo. Comode per davvero, caspita. Però non ho preso le originali, perchè, francamente, duecentodieci euro (in lirette: quattrocentomilalire) per un paio di scarpe fatte in Cina mi sembrano una forma di sodomizzazione nemmeno tanto velata. Continua a leggere “Guarda come gongolo con le scarpe a dondolo”