Archivi tag: crisi

Cui prodest scelus, is fecit

Una bella gnocca greca, tanto per dimostrare che la Grecia non è poi messa così male

*Considerazioni di un umile cittadino che legge i giornali e cerca di capire*

L’Euro è in bilico. C’è chi dice che siamo prossimi alla fine della moneta unica. Non è importante che sia vero o no, l’importante è che la voce sta girando. Chi userebbe mai come moneta di riserva una moneta che rischia di essere abolita? E questo, cui prodest? A chi conviene? L’obiettivo non è la fine dell’Euro. L’obiettivo è la fine dell’Euro come moneta di riserva alternativa al Dollaro, ed è già stato perfettamente raggiunto. Così a noi chiedono lacrime e sangue per salvare l’economia e l’Euro, mentre gli USA possono (come sempre) spingere l’acceleratore stampando impunemente moneta (che scompare nelle casseforti come riserva, senza creare inflazione) nonostante la voragine di debiti che si ritrovano. Non posso dire di aver trovato il vero colpevole, ma so a chi conviene. Cui prodest. E’ già un bell’indizio.

1 Commento

Archiviato in Robapesante

Nuove tendenze/ il Mafia Style

Un dinamico manager italiano in viaggio d'affari all'estero

La crisi, sui media italiani, è argomento tabù. Si preferisce parlare di “ritardo nella ripresa”, ovvero: non stiamo affogando nella merda, è solo che ci stiamo mettendo più del previsto a venire a galla per respirare.
Però, insomma, la crisi la vediamo e la tocchiamo con mano tutti i giorni: calano i consumi, cala l’occupazione, l’industria manifatturiera è in gran parte morta o sopravvive solo grazie all’accanimento terapeutico, sale l’indebitamento delle famiglie, il precariato blocca lo sviluppo sociale, l’incertezza la fa da padrona, languono gli investimenti, e tante altre poco simpatiche cosette.

Però, ragazzi, c’è di che consolarsi: infatti, se è vero che l’economia ufficiale italiana langue devastata dalla crisi, quella non ufficiale se la cava benissimo. Anzi, direi di più: l’economia illegale, sommersa, nascosta, deliquenziale, mafiosa, camorrista eccetera eccetera sta vivendo un periodo, favoloso, b-e-l-l-i-s-s-i-m-o! Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Robapesante

Ah, la Globalizzazione

globalization1

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Robapesante