Bambini prodigio

In sintesi

Asilo Santa Maria di Misericordia.  Sono le tre del pomeriggio circa. La suora ha disposto le seggiole a cerchio (sono gli anni del Metodo Montessori, e anche le suore sono in vena di esperimenti). Ci sediamo tutti, composti e un po’ intimoriti dalla penombra. La suora è giovane, non brutta. E’ quel tipo di suora che noi bambini muoriamo dalla voglia di vedere come sono i capelli là sotto. Chi dice lunghi e biondi, chi corti e neri, chi sostiene che le suore lo sanno tutti che si rapano a zero. Continua a leggere “Bambini prodigio”

Guardavano dal maiale all’uomo, dall’uomo al maiale e ancora dal maiale all’uomo, ma già era loro impossibile distinguere fra i due

pig_smiling

non può essere considerato uguale agli altri parlamentari. Non è un primus inter pares ma un primus super pares.

(dal discorso di Gaetano Pecorella, avvocato di Silvio Berlusconi, presso la Corte costutuzionale che deve decidere sul lodo Alfano.)

Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri.

(da “La fattoria degli animali”, di George Orwell, 1945)

****