Archivi tag: amerigo

Amerigo Amoroso uomo amorevole e virtuoso

Viviamo tempi duri, impregnati di odio. Io invece sono per l’Amore, quello con la A maiuscola. Ieri, per esempio, ho rapinato una banca e quando hanno cercato di arrestarmi ho visto molto odio nei loro occhi. Quelli mi odiavano! Capito? Capite dove siamo arrivati?
La gente odia. Io invece sono buono, e pratico l’Amore Universale. La ragazzina che ho stuprato ieri al parco ne ha avuto una prova diretta.
Anche lei, comunque, ancorchè giovane e innocente, era pervasa dall’odio, glielo leggevo negli occhi!
Maledetti mass-media: avvelenano le menti delle ragazzine!
Io non sono capace di odiare. Non ci riesco proprio. Da bambino ero molto bravo a catechismo. Rigavo sempre le macchine parcheggiate, ma lo facevo con un piccolo crocifisso.
Una volta mi sono confessato e il parroco mi ha detto che se continuavo così sarei andato dritto all’inferno.
E’ bastato smettere di dirgli la verità e non ha più rotto le palle col suo odio.
A venticinque anni mi sono sposato. Ho amato e rispettato mia moglie per dieci lunghi anni d’amore. Poi, corrotta dall’odio dei giornalacci che leggeva, mi ha lasciato senza un valido motivo.
A trentacinque anni era ancora una ragazza splendida: le cicatrici e le tumefazioni del volto la rendevano ancora più bella. Se ne è andata in silenzio una mattina di luglio, zoppicando.
Io ho pianto molto, poi ho riposto la mia mazza da baseball nell’armadio e sono andato sulla spiaggia a sparare ai gabbiani.

Lascia un commento

Archiviato in Brevinevrosi