Cristina

Cristina aveva preso un treno
per il mare, a Porta Nuova.
La fermata: puro caso. Ricopriva
la panchina con la schiena,
con i fiori bianchi e rosa del vestito.
Noi sperduti ragazzini lì a guardare,
mendicando la risposta.
Lei che dice: “Sono stanca”,
che si sdraia. Qui si sprecano
le ipotesi, tutti a fare congetture.
Ma era vero che era stanca
l’ho capito solo adesso.
Solo adesso avverto quanto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...