Archivi del mese: ottobre 2013

Nel giorno della memoria

(Scritta tempo fa, nel giorno della memoria, appunto.)

Forse, a ben guardare,
non è l’impeto criminale
di chi porta certe idee:
la colpa è dei gregari,
delle pecore feroci,
dei prati di mandibole aggiogate
alla pigrizia cerebrale e pronte
a delegare ad altri
anche l’onere di pensare.
È su questa gente – sempre –
che occorre vigilare.

1 Commento

Archiviato in Poetaggi