Ho messo le infradito con le calze


Ho messo le infradito con le calze
premendo si può fare.
Altre cose, nella vita
ho fatto combaciare a forza
e mi torceva il collo
perché – dicono così –
che la paura, d’instinto,
ti fa accorciare
(ti viene l’artrosi cervicale)
Comunque a piedi nudi
le infilo che è un piacere
(rischiando un raffreddore).

2 commenti

Archiviato in Poetaggi

2 risposte a “Ho messo le infradito con le calze

  1. RICCARDO

    Olden, da te ho imparato che è bello combaciare, ma mai a forza.
    Spiegami però come faccio a non aver paura di me stesso, perché ne ho tanta di poter far del male agli altri.
    http://nelsegnodizarri.over-blog.org/

  2. Caro Riccardo,
    non credo di avere molto da insegnare agli altri: anch’io da tempo immemorabile sto cercando la mia strada, e mi sento ben lungi dall’averla trovata. Forse (e dico forse) l’unica soluzione non è , come si dice spesso banalmente, essere sé stessi, bensì cercare di essere quello che si vuole davvero essere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...