Un giorno Jennifer Lopez vi ucciderà tutti

Stasera a Sanremo c’era Jennifer Lopez. Ha canticchiato in playback (o forse sopra alla sua voce in base) e ballettato in modo dozzinale. Ah, c’era anche l’intervista, durante la quale ha risposto con delle ovvietà a delle domande banali. Le hanno dato ottocento mila dollari. E io non posso fare a meno di immaginarmela mentre caga.

Io non capisco il divismo. Proprio non ce la faccio. Probabilmente è un mio limite, un difetto congenito. Il fatto è che non riesco a scindere la parte nobile e la parte orrida e schifosa che è insita in ogni essere umano. L’istinto mi porta immediatamente a ricordarmi che anche le persone eccezionalmente brave e affascinanti evacuano liquami dagli odori mefitici, ruttano, emettono gas, sudano nelle ascelle e nei piedi, producono caccole e cerume delle orecchie.
Io non riesco proprio a dimenticarlo.

Il divismo è un fenomeno antico che accompagna l’umanità fin dalla notte dei tempi. Il Faraone era considerato mezzo uomo e mezzo Dio, e forse si credeva che facesse la pipì ma non la cacca, e che ruttasse silenziosamente tramite il naso. Chissà.

Anche Adolf Hitler nei suoi anni migliori era un divo. Quando latrava incazzoso sul palco dei suoi comizi i tedeschi andavano in visibilio, dimenticando la sua umana bassezza. (non era basso di statura, ma era pieno di bassezze).

Il divismo è foriero delle peggiori sventure e delle peggiori nefandezze. Le cose più atroci hanno alle spalle una storia che racconta l’idealizzazione irrazionale di qualcuno. L’ammirazione sconsiderata per qualcuno uccide il senso critico, offusca la mente e rende schiavi potenziali. Quindi, se oggi impazzite per Jennifer Lopez, considerate il fatto che siete il tipo di persona che un giorno potrebbe invaghirsi di un dittatore, di un condottiero o di un qualche altro tipo di figlio di puttana. Considerate che il figlio di puttana suddetto potrebbe a quel punto chiedervi di sacrificarvi in guerra per lui, e voi sareste probabilmente pronti a servirlo.
Insomma, se andate avanti così, Jennifer Lopez vi ucciderà.

Lascia un commento

Archiviato in Brevinevrosi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...