Il nonsense del giornalismo gergale

Ocoparlando

Arriva in commercio il profumo che odora di Michael Jackson. In vita aveva fatto di tutto per odorare di lecca-lecca e patatine fritte.

Questa (probabilmente mediocre) battuta che ho appena postato nel forum di Spinoza.it , mi dà lo spunto per una piccola riflessione sul lessico dei giornalisti (soprattutto online) di oggi. Come? Se sono qualificato per parlarne? Sicuramente no. Però so leggere. E questo basta e avanza. Continua a leggere “Il nonsense del giornalismo gergale”

Controcorrente/2 – Il No B. Day secondo me

A parte i cretini come Curzio Maltese  che sproloquia dicendo che è la prima volta nella storia che tramite la rete si mette insieme una manifestazione così grande, dimenticando totalmente tutto il movimento No Global, Seattle, Genova G8 e un casino di altre cose, il No Berlusconi Day di ieri è stata senz’altro una manifestazione riuscita. Grande partecipazione, divertentissimi i drappi e i palloncini viola, simpatici i cartelli, facce allegre, scherzi e lazzi. Bella festa. Appunto. Non farebbe paura ad una mosca. Figurarsi a quei ceffi che ci governano.