Pesi sullo stomaco

Al pomeriggio sempre un po’ di peso sullo stomaco, anche quando mangio leggero. Non ho visto C. da ieri, non è la prima volta ma chissà perchè oggi mi manca un pezzo di me stesso. Ieri notte G. dormiva col suo solito sorriso: il più bel sorriso del mondo.
Ah, comunque il vero problema è lo stomaco che si ribella. Gli occhi diventano ruvidi e sento un pizzicorìo nella zona dei baffi (non ho baffi, ma la zona è quella lì).
D. come al solito sprigiona energie diagonali incontrollabili. Micidiale anche per un bradipo come me. Ma il vero problema è accettare che è tutto qua, accettare che c’e’ solo lo stomaco pesante e quall’altra decina di cose. Punto.
E poi c’è l’annoso problema di accettare anche me stesso*. Qui casca l’asino!
Siamo ancora lontani, ragazzo.

*Se almeno sapessi chi diavolo sono, sarei già un passo avanti verso l’accettazione.

Lascia un commento

Archiviato in Seghementali

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...