La guerra non è un pranzo di gala

Oh, insomma. Una cosa deve essere chiara e netta per tutti: in guerra si muore. La notizia, vista nella giusta prospettiva, non ha nulla di eccezionale.

L’orrore, in guerra, è ordinaria amministrazione.

Seconda cosa: le azioni di guerriglia contro i miliatari occupanti si chiamano azioni di guerra, non attentati .

In guerra muore la gente, muoiono i civili e  militari. Per favore, chiamiamo le cose con il loro nome: i nostri soldati in Afghanistan stanno partecipando ad una guerra, sono parte di una forza di occupazione e sono in battaglia con la guerriglia locale (il terrorismo è altra cosa!) che rifiuta questa intromissione ed è disposta a combatterla all’ultimo sangue.
Non è questione di essere filo-talebani, ci mancherebbe. E’ solo che le cose vanno viste con realismo, chiamandole col loro nome. Solo così è possibile capire e magari fare meglio, risolvere i problemi, magari anche vincerle, le guerre.
Ma se in guerra si spera in qualche risultato, bisogna rendersi conto che sei morti non sono niente, che prevarrà chi non teme di perdere cento, mille, diecimila o anche centomila uomini.
Noi non siamo più così, siamo emotivi e un po’ fifoni. Non siamo più gente da guerra, siamo gente da aperitivo lungo.
Che cazzo ci andiamo a fare in guerra se siamo così? Ci piace perdere?  (oh, io ero contrario fin dall’inizio!).

2 commenti

Archiviato in Robapesante

2 risposte a “La guerra non è un pranzo di gala

  1. m

    purtroppo hai ragione su tutto. trovo inoltre veramente penoso che gli attentati vengano definiti “vili, infami e vigliacchi” (come ha detto il ministro usando un linguaggio mussoliniano) come se invece in un bombardamento notturno o in una qualsiasi altra azione di guerra ci fosse chissà quale “onore”.

  2. Lapis

    Ci hanno dichiarato guerra da anni. Ah, ma voi non siete d’accordo?
    Andate a dirglielo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...